sordita monolaterale

Gli apparecchi acustici Cros per la sordità monolaterale

Le sordità non sono tutte uguali. Possono essere classificate da lievi a gravi a seconda del grado della perdita uditiva o essere catalogate in base alla sede di insorgenza.

E allora si parla di sordità trasmissiva quando la sordità si genera nell’orecchio medio per un problema di trasmissione dei segnali sonori dall’esterno verso l’interno dell’orecchio. E si parla invece di sordità neurosensoriale quando il danno è nell’orecchio interno e più precisamente nella coclea e nelle cellule ciliate.

Quando la sordità colpisce un solo orecchio siamo di fronte a una sordità monolaterale. Un orecchio sente bene o quasi e l’altro invece ha una perdita grave o profonda. Dunque cosa fare in queste circostanze? Utilizzare un solo apparecchio acustico o esistono altre soluzioni?

Come sempre dipende. Esistono differenti soluzioni per affrontare la sordità monolaterale e una di queste è l’apparecchio acustico CROS (Contralateral Routing Of Signals)

>> leggi anche “Sordità monolaterale, apparecchio, impianto cocleare o a conduzione ossea: quale scegliere”

Come sono fatti e come funzionano gli apparecchi Cros

Gli apparecchi acustici Cros sono composti da due parti:

  • Nell’orecchio sordo: un trasmettitore con un microfono capta i suoni dall’esterno e li invia in modalità wireless all’altro orecchio.
  • Nell’orecchio migliore: un apparecchio acustico capta il suono che proviene dal trasmettitore dell’orecchio opposto e lo riproduce all’interno.
apparecchi acustici cros

La forma per entrambi i dispositivi è quella di un comune apparecchio retro auricolare, cambiano solo le funzioni. Sull’orecchio con un udito scarso o assente si indossa un trasmettitore. Il trasmettitore invia i suoni da quel lato al lato dell’udito normale.

Questo significa che quando qualcuno si avvicina dal lato dell’orecchio peggiore e sussurra, lo sentirai attraverso l’apparecchio acustico nell’orecchio opposto!

I suoni non saranno forti, perché l’apparecchio acustico Cros non amplifica i suoni e le voci, ma trasferisce semplicemente il suono dal lato peggiore a quello migliore.

Anche se l’apparecchio Cros offre notevoli benefici a chi ha una sordità monolaterale, non è comunque in grado di ripristinare l’udito binaurale, vale a dire che l’orecchio sordo rimane tale e non è in grado di udire, ma i suoni che provengono da tale lato possono essere trasferiti all’altro orecchio e quindi uditi.

Gli apparecchi acustici BiCros

Quando invece anche l’orecchio che sente meglio ha una piccola perdita udiva si utilizzano gli apparecchi acustici BiCros. Il funzionamento è lo stesso degli apparecchi Cros con la sola differenza che l’apparecchio acustico sull’orecchio migliore funziona sia come ricevitore di suoni dall’orecchio peggiore sia come apparecchio acustico, per consentire un udito migliore.

Anche in questo caso valgono le stesse considerazioni per l’apparecchio acustico Cros. Non viene ripristinato l’udito nell’orecchio sordo, ma i suoni vengono trasferiti in modalità wireless all’orecchio contro laterale.

Consigli per chi usa apparecchi acustici Cros o BiCros

Gli apparecchi acustici Cros e BiCros di fatto non ricostruiscono la tridimensionalità del suono e dunque bisogna usare qualche cautela nell’utilizzo.

Nonostante siano un ausilio valido e molto apprezzato da chi li indossa bisogna porre particolare attenzione in situazioni potenzialmente pericolose, come quando si attraversa una strada trafficata. Immaginati che un’auto si avvicini ad alta velocità dal lato del tuo orecchio sordo e suoni il clacson. Tu lo sentirai dalla parte opposta. È dunque molto importante rimanere vigili in questi situazioni per evitare inutili rischi.

Più in generale è bene evitare i rumori dal lato dell’orecchio “sordo” perché andrebbero a mascherare la comprensione dal lato buono. Viceversa ci sono situazioni in cui il Cros o BiCros portano grandi vantaggi come l’ascolto da entrambi i lati al ristorante o in auto.

VUOI RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI?

Iscriviti alla nostra newsletter. Ogni mese news su sordità e apparecchi acustici. E niente spam!

Per consentirci di inviarti le nostre newletter mensili, per favore seleziona il box sottostante.


Redazione

La redazione di sordita.it è composta da redattori, dottori che ogni giorno si confrontano con i problemi della sordità, costantemente aggiornati sulle novità dei prodotti e della ricerca.

Lascia un commento

© Sordità.it - L'informazione sulla sordità e problemi di udito
gestito da Del Bo Tecnologia per l’ascolto | P.IVA 01189420050 | Powered by 3Bit