apparecchio acustico migliora vita

[VIDEO] L’apparecchio acustico migliora la vita: lo dicono i pazienti

L’apparecchio acustico è ancora un tabu per molti. Qualcosa di cui non si vuole parlare, né tantomeno considerarne l’acquisto. Troppo spesso associato all’invecchiamento, al declino, si pensa troppo spesso di poterne fare a meno. In media passano 7 anni dai primi sintomi di ipoacusia all’acquisto di un apparecchio acustico. Anni fondamentali in cui il cervello, privato dei suoni, rischia di addormentarsi in una demenza senile precoce.

L’apparecchio acustico non è un complemento di abbigliamento come oggi gli occhiali, ma sono dispositivi altamente tecnologici, leggerissimi e invisibili. A dirlo sono proprio i portatori di apparecchi acustici che una volta provati non tornano più indietro e anzi si rammaricano di non averli acquistati prima.

VUOI RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI?

Iscriviti alla nostra newsletter. Ogni mese news su sordità e apparecchi acustici. E niente spam!

Per consentirci di inviarti le nostre newletter mensili, per favore seleziona il box sottostante.


Redazione

La redazione di sordita.it è composta da redattori, dottori che ogni giorno si confrontano con i problemi della sordità, costantemente aggiornati sulle novità dei prodotti e della ricerca.

Lascia un commento

© Sordità.it - L'informazione sulla sordità e problemi di udito
gestito da Del Bo Tecnologia per l’ascolto | P.IVA 01189420050 | Powered by 3Bit