studio cinese apparecchi acustici

Uno studio cinese dimostra che gli apparecchi acustici migliorano la qualità della vita

Lo studio cinese mette in relazione gli apparecchi acustici e la qualità della vita. Realizzato nella città di Linyi, nella provincia di Shandong, lo studio, pubblicato su BMC Medicine, ha preso in esame 385 adulti over 45 con perdita uditiva. I ricercatori hanno analizzato i miglioramenti della qualità della vita dopo che al gruppo di persone sono stati forniti apparecchi acustici gratuiti.

Secondo questa ricerca “studi condotti nelle province cinesi di Jilin, Guangdong, Shaanxi e Gansu hanno rilevato che solo il 6,5% degli adulti anziani con perdita uditiva indossava apparecchi acustici”, il che ha portato i ricercatori a ipotizzare che gli apparecchi acustici avrebbero avuto un effetto più evidente in un’area dove l’uso di apparecchi acustici è inferiore alla media.

Oltre a misurare l’effetto degli apparecchi acustici sulla qualità della vita, i ricercatori hanno preso in esame anche i “risultati secondari”, come la presenza di malattie croniche come il diabete o l’ipertensione, la capacità di svolgere le attività della vita quotidiana, la presenza di sintomi depressivi e la funzione cognitiva.

I ricercatori hanno concluso che gli apparecchi acustici hanno avuto un certo effetto sulla qualità della vita legata all’udito e inoltre si sono ridotti alcuni dei sintomi depressivi riportati, ma solo tra coloro che avevano una vita sociale attiva. Nessun effetto sul miglioramento della qualità della vita legata alla mobilità, al dolore e alla condizione affettiva.

I ricercatori affermano inoltre che:

“È indispensabile che gli adulti di mezza età e gli anziani con perdita uditiva dovuta all’invecchiamento portino regolarmente gli apparecchi acustici, questi sono utili non solo per recuperare l’udito ma anche per rafforzare la partecipazione sociale e la rete sociale  e per migliorare ulteriormente la qualità della vita. Si prevede che l’intervento venga ampliato attraverso l’integrazione nel sistema di assicurazione sanitaria in Cina e che venga adattato ad altri contesti simili nei Paesi in via di sviluppo che devono affrontare il problema della perdita dell’udito non trattata.”

Riferimenti: Ye X, Zhu D, Chen S, et al. Effects of providing free hearing aids on multiple health outcomes among middle-aged and older adults with hearing loss in rural China: a randomized controlled trial. BMC Medicine. 2022;20(124).


Foto di copertina: tirachardz – www.freepik.com

VUOI RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI?

Iscriviti alla nostra newsletter. Ogni mese news su sordità e apparecchi acustici. E niente spam!

Per consentirci di inviarti le nostre newletter mensili, per favore seleziona il box sottostante.


Redazione

La redazione di sordita.it è composta da redattori, dottori che ogni giorno si confrontano con i problemi della sordità, costantemente aggiornati sulle novità dei prodotti e della ricerca.

Lascia un commento

© Sordità.it - L'informazione sulla sordità e problemi di udito
gestito da Del Bo Tecnologia per l’ascolto | P.IVA 01189420050 | Powered by 3Bit