Anziani udito

La stimolazione che mantiene in forma il cervello

Una ricerca svolta negli ospedali pubblici di Parigi e pubblicata a Marzo 2015, dimostra come la stimolazione uditiva contribuisce a mantenere “in forma” il cervello delle persone anziane (65-85 anni) con problemi di udito.

In particolare l’uso dell’impianto cocleare in pochi mesi contribuisce a ridurre stati di ansia e depressione e a migliorare le capacità cognitive in oltre l’80% dei portatori.

Insomma sentire bene fa vivere meglio, più felici e attenti al mondo che ci circonda!


Fonte: Hearing Review

VUOI RICEVERE I NOSTRI AGGIORNAMENTI?

Iscriviti alla nostra newsletter. Ogni mese news su sordità e apparecchi acustici. E niente spam!

Per consentirci di inviarti le nostre newletter mensili, per favore seleziona il box sottostante.


Redazione

La redazione di sordita.it è composta da redattori, dottori che ogni giorno si confrontano con i problemi della sordità, costantemente aggiornati sulle novità dei prodotti e della ricerca.

© Sordità.it - L'informazione sulla sordità e problemi di udito
gestito da Del Bo Tecnologia per l’ascolto | P.IVA 01189420050 | Powered by 3Bit